La Prima Comunione di Alessandro, mio figlio, è stato un’evento molto atteso, è stato rimandato a causa della pandemia che ha colpito il nostro paese ma quando quel giorno è arrivato anche se pioveva, anche se il progetto iniziale è stato modificato per l’adeguamento alle restrizioni dovute al Covid e se il numero di inviatai è stato ridotto, l’emozione è stata grande… L’amore si percepiva nell’aria…

L’ingresso è stato caratterizzato da un messaggio per il festeggiato.
Accanto ad un tableau realizzato con delle escort card impreziosite dal nastro in seta. Ogni tavolo parlava di sentimenti… quelli belli!

Per le composizioni floreali sono stati scelti fioti dalle tonalità del celeste accostati al bianco e all’eucalipto. I segnaposto sono stati realizzati con del velluto celeste e la stampa in oro accostati al menù stampato su carta di cotone .

Confetti di vari gusti, macarons, dolci… un’angolo reso importante dai dettagli . Composizioni floreali, muschio su un tavolo grezzo, contenitori in vetro, cucchiai realizzati a mano con fili di ferro.
Le bomboniere sono state posizionate su una cassettiera in stile con la location, le scatole chiuse con del nastro di seta e un sigillo in ceralacca con l’iniziale del festeggiato.

Anche i piccoli eventi possono rimanere nel cuore!
Anche i piccoli eventi hanno bisogno di attenzione ai dettagli.